Comidità e personalizzazione per il Team

L’estate può essere un periodo molto difficile per i lavoratori, specialmente per chi lavora fuori dagli uffici dotati di aria condizionata o deve affrontare frequenti sbalzi di temperatura tra interno ed esterno. Per questo occorre scegliere un abbigliamento appropriato, che risponda alle esigenze e alle condizioni climatiche e renda più sopportabile l’affaticamento dovuto al caldo e all’afa, che spesso incidono negativamente sulla produttività e sulla qualità del lavoro.

I must dell’abbigliamento da lavoro estivo

Gli abiti estivi devono avere un tessuto fresco e traspirante ma devono anche offrire comodità e funzionalità. In questa stagione alcuni capi e tessuti possono essere più funzionali di altri: le polo e le t-shirt, ad esempio, immancabili protagoniste nel guardaroba estivo, sono l’emblema di freschezza e capacità traspirante. La polo, con il caratteristico colletto leggermente rigido, ben si presta a chi vuole trasmettere un’immagine più elegante, mentre la t-shirt, decisamente più sportiva, è imbattibile per la sua comodità. Le polo e le t-shirt da lavoro si prestano bene anche alla personalizzazione. La comodità e la funzionalità non escludono la possibilità di riprodurre il proprio logo sull’abbigliamento da lavoro, per rendere riconoscibile il proprio personale anche all’esterno dell’azienda e per dare al proprio team un aspetto più coeso.

Il gilet multitasche versione estiva

Il gilet da lavoro, con la comodità offerta dalle numerose tasche dove riporre strumenti e oggetti personali, è un altro capo adatto alla stagione calda. Realizzato con materiali leggeri e traspiranti, può essere indossato sopra una maglietta, mantenendo la freschezza e senza farci rinunciare alla praticità di avere sempre tutto a portata di mano. Anche il gilet è un’ottima base di partenza da personalizzare con il proprio marchio stampato o ricamato.

Pantaloni o bermuda: cosa indossare sul lavoro in estate?

Ultima, ma non meno importante, anche la parte inferiore della divisa da lavoro, che durante la stagione calda può essere composta da comodi bermuda o freschi pantaloni estivi. I bermuda sono più adatti a chi svolge attività manuali che richiedono ampi margini di movimento. I pantaloni lunghi si adattano invece a chi deve frequentare anche ambienti chiusi ed uffici, pur mantenendo la freschezza data dai materiali leggeri. Anche se l’etichetta riguardo al look in estate diventa più permissiva, è sempre opportuno indossare un abbigliamento adatto al proprio ambiente di lavoro. Contrariamente a ciò che recita il famoso detto, infatti, l’abito fa il monaco!

Per ogni situazione da affrontare durante l’estate esiste un abbigliamento da lavoro adatto che non mancherà di essere comodo, funzionale e rappresentativo, grazie alla scelta dei colori e alla personalizzazione. Il fondatore del movimento scout, Robert Baden-Powell, scriveva: “non esiste buono o cattivo tempo ma buono o cattivo equipaggiamento”. Anche il caldo non è un problema se lo si affronta con gli abiti giusti.

CONTATTACI SUBITO.